Martedì 11 Dicembre 2018 - - A A A

Dove mi trovo: ville - Villa Saraceno

Villa Saraceno

Palladio 1574, località Finale

La residenza che Andrea Palladio costrui a Finale per Biagio Saraceno è sicuramente una delle prime e meno sfarzose tra le ville palladiane tuttota esistenti. Palladio (1508-80) fu tra i più grandi architetti italiani del Rinascimento e cetramente il più influente. Le sue ville interpretano in chiave rinascimentale l'ideale romano di fuga dalla città: sono il luogo ideale ritrovare rifugio dal tranbusto cittadino per poter condurre un esistenza di campagna, autonoma e ben provvista di cultura. Ciò rende la Villa Saraceno particolarmente significativa nell'insieme delle opere palladiane giunte fino a noi.